Data: 08/07/2021 | Teatro: Teatro Arena del Sole | Categoria: Speciali

Sotto la scure silenziosa – GIOVEDÌ 8 LUGLIO, ORE 21.30

lettura dal De rerum natura di Lucrezio
traduzioni Milo De Angelis/Luca Canali
legge Paolo Musìo
spazio sonoro (dal vivo) Riccardo Ancona
a seguire sonorizzazione a cura di NEU RADIO

L’attore, autore e regista Paolo Musìo si confronta con un grande classico di Lucrezio, un’occasione per rileggere il presente: il rapporto con la natura, la vita in città, le domande capitali dell’uomo, alla luce delle trasformazioni profonde che ha portato la pandemia.
Il compositore Riccardo Ancona dà vita a uno spazio sonoro concepito con tecniche compositive che, utilizzando schemi matematici, rendono possibile l’aggregazione e la disgregazione di “atomi sonori” le cui vibrazioni, pulsazioni e collisioni restituiscono concretamente la realtà di riferimento della poesia di Lucrezio, tra conflitto ed armonia, dissonanza e consonanza, in eterna trasformazione.

«Affronto questo lavoro dopo la chiusura di tutte le attività, le città deserte, il silenzio, il tempo sepolto nelle case, il ritorno della natura nelle strade, l’aria pulita e il gracchiare delle cornacchie.
Ho trovato perfetta consonanza tra ciò che stavo vivendo, e con me tutta l’umanità, e la condizione di Lucrezio, il suo isolamento dal mondo, la distanza dai falsi obiettivi della società del suo tempo, e insieme il pensare l’infinito, i cicli naturali, la bellezza e la terribilità della natura, la morte e la rinascita, la città. Insomma per me è un progetto necessario e dopo la presentazione ai musei Capitolini, alla Centrale Montemartini di Roma e negli scavi di Pompei sono arrivato a una forma riveduta e ampliata.
La lettura di parti del De rerum natura di Lucrezio, alterna brani nella traduzione di Milo De Angelis, di Luca Canali e frammenti in Latino in metrica. Attraverso il ritmo della grande poesia, per il quale passa l’energia comunicativa dell’autore, confidando nella potenza della visione e delle parole di Lucrezio, torniamo insieme alle radici delle nostre più profonde inquietudini e nel contempo del pensiero razionale, per richiamare le nostre coscienze ai fondamenti della nostra cultura e identità, per fornire ancora una volta strumenti adeguati alla lettura del nostro presente».

Evento della rassegna InChiostro (leggi il Comunicato Stampa), nell’ambito di BolognaEstate

*le conversazioni con gli autori in programma il martedì fanno parte della rassegna
Specialmente nel Chiostro. Libri, letture, biblioteche
ideata da Emilia Romagna Teatro Fondazione e Patto per la Lettura Bologna
in collaborazione con Specialmente in Biblioteca
sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura

I posti sono limitati
L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria a biglietteria@arenadelsole.it e tel. 051.2910910
Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44, Bologna
Orari biglietteria: dal martedì al sabato dalle ore 16.00 alle 19.00, fino alle 21.30 nelle serate di apertura del Chiostro.
bologna.emiliaromagnateatro.com
tel. 051.2910910

Cantinella | Ristoro all’Arena del Sole a cura di GOOD VIBES Foodservice Management
Apertura dalle ore 19.00 alle 23.30 per un aperitivo prima dello spettacolo o una bevuta dopo.
È consigliata la prenotazione a info@cantinella.cloud

Ti potrebbero interessare: