LEGÀMI A TEATRO

Culturara presenta tre spettacoli per riprendere a vivere l’emozione del teatro. Sabato 13 novembre alle 21:00 allo Spazio Reno “La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza”

Tre spettacoli, un filo conduttore che li unisce, l’emozione di tornare a teatro. Legàmi, la piccola rassegna teatrale proposta da Culturara e in programma allo Spazio Reno a partire da sabato 13 novembre, ha il compito di far rivivere sensazioni ed emozioni messe da parte per oltre un anno e mezzo: lo spettacolo in un teatro, alla presenza del pubblico, il contatto con gli attori in carne e ossa. Sarà un altro passo verso il ritorno alla normalità. Di seguito i tre spettacoli in programma.

  1. La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza
    sabato 13 novembre, ore 21, spettacolo per adulti
    Les Moustaches
  2. Viola e il bosco
    sabato 20 novembre, ore 21, per famiglie e bambini dai 4 anni
    Associazione Culturale S.T.A.R.
  3. Il grande gioco
    venerdì 03 dicembre, ore 21, per adulti e bambini dagli 8 anni
    ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata

Il filo che unisce i tre appuntamenti, organizzati dal Teatro Spazio Reno, è quello dei legami familiari, che non sempre riescono a soddisfare le nostre aspettative, ma che comunque ci legano stretti a quella che noi chiamiamo famiglia. Spettacoli per riflettere, per sorridere talvolta, e per stare insieme, proposti a tre fasce di pubblico differenti: il primo per adulti, il secondo per famiglie e bambini dai 4 anni, il terzo per adulti e bambini dagli 8 anni. “I legami – dice l’assessore comunale alla Cultura Maria Linda Caffarri presentando la rassegna – sono qualcosa di prezioso e di fondamentale per attraversare periodi bui come quello che speriamo di esserci lasciati alle spalle; i legami sono quelli della famiglia che ci troviamo alla nascita, ma anche di quella che ci scegliamo ogni giorno per affrontare le grandi sfide che possono passare anche attraverso il disagio del protagonista del primo spettacolo. Tornare a teatro al 100% vuole essere un primo passo non solo verso la normalità ma anche verso una forma artistica che ci è mancata molto”.
Si comincia sabato 13 novembre con La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza. Il biglietto, per questo come per gli altri appuntamenti, avrà il costo simbolico di 3 euro. I tre spettacoli saranno gestiti in ottemperanza alle vigenti norme sanitarie relative all’emergenza Covid-19. Ingresso consentito previa presentazione del Green Pass, a partire dai 12 anni. Durante lo spettacolo sarà necessario l’utilizzo della mascherina.

Info e prenotazioni

Teatro Spazio Reno
tel. 051.722700
teatrospazioreno@comune.calderaradireno.bo.it

È possibile prenotare anche presso:

·         Biblioteca Comunale Rinaldo Veronesi
tel. 051.6461247
biblioteca@comune.calderaradireno.bo.it

·         Casa della Cultura Italo Calvino
tel. 342.8857347
casadellacultura@comune.calderaradireno.bo.it

·         culturara@comune.calderaradireno.bo.it