L’Arena del Sole, luogo dato agli spettacoli diurni, secondo l’iscrizione che ne sovrasta l’ingresso, venne inaugurata il 5 luglio 1810.

Costruita per iniziativa di Pietro Bonini, commerciante di pellame, come teatro all’aperto in muratura, sorgeva nell’area del cinquecentesco convento delle monache Domenicane di S. Maria Maddalena, abbandonato in seguito alla soppressione delle corporazioni religiose durante l’occupazione napoleonica di Bologna.

Ancora oggi permangono alcune parti originarie dell’antico convento, quali il chiostro, utilizzato durante l’estate per iniziative spettacolari.

La sua architettura era di ispirazione neoclassica, antagonista a quella barocca ritenuta classista, in applicazione dell’ideologia giacobina che assegnava al teatro un ruolo cruciale nell’educazione culturale e politica del popolo.

L’Arena del Sole è gestita da Emilia Romagna Teatro Fondazione, recentemente riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali tra i 7 Teatri Nazionali nel campo della prosa.

Teatro Arena del Sole
Sala Leo De Berardinis – Teatro Arena del Sole, Bologna

 



Via Indipendenza 44 - Bologna

Sto caricando la mappa ....


I prossimi spettacoli:

  • F Perdere le cose – Lo spettacolo di Kepler-452 all’Arena del Sole

    05/12/2019 - 15/12/2019

    F Perdere le cose Arena del Sole Sala Thierry Salmon Dopo la felice esperienza de Il giardino dei ciliegi – Trent’anni di felicità in comodato d’uso, si rinnova la collaborazione tra ERT Fondazione e Kepler–452 con la nuova produzione F. Perdere le cose, una seconda foto mossa scattata lungo la via Emilia dalla compagnia bolognese. Se nel Giardino dei ciliegi la perdita riguardava un luogo fisico, in questo secondo spettacolo lo smarrimento si fa più ampio, pervasivo. Il fulcro del lavoro di Kepler-452 è, da sempre, il rapporto con la realtà e con i cosiddetti “attori-mondo”, non professionisti del teatro coinvolti sulla scena non ...

  • La Terra desolata – Lo spettacolo tratto dall’opera di T.S. Eliot

    13/12/2019 - 15/12/2019

    La terra desolata (The Waste Land) Teatro delle Moline Annig Raimondi percorre una galleria di eccentrici ritratti (dapprima una diva da café chantant, poi una donna fatale, una donna quotidiana, un titanico guerriero…) dove la voce si moltiplica e si spersonalizza variando registri e timbri e sottolinea la condizione dell’uomo moderno che, persa la propria centralità, tenta di recuperarsi assumendo voci altre e diverse. Negli ultimi anni, l’operazione drammaturgica ha sviluppato il poemetto inserendo anche alcune delle famose note alla Terra Desolata e brevi frammenti tratti dai Quattro Quartetti. 13/12/2019 h20:30 14/12/2019 h20:00 15/12/2020 h16:30 diT.S.Eliot traduzione di Roberto Sanesi ...

  • Le orme dei figli – Adattamento di Pollicino al Teatro Arena del Sole

    08/01/2020 - 12/01/2020

    Le orme dei figli Arena del Sole Sala Thierry Salmon Liberamente ispirato alla fiaba di Charles Perrault, Pollicino, e ad alcuni film di François Truffaut, lo spettacolo è ambientato in un luogo immaginario, il cui riferimento alla realtà non sembra però distante: una foresta di figli abbandonati da padri; di figli che cadono dalle finestre; di figli che incontrano nuovi padri orchi; di figli che alla fine decidono di non tornare a casa per vivere felici e contenti in famiglia. Le orme dei figli è il terzo spettacolo prodotto dal Teatro del Pratello con minori e giovani adulti in carico ai Servizi ...

  • I Giganti della Montagna sul palco del teatro Arena del Sole

    09/01/2020 - 12/01/2020

    I giganti della montagna Arena del Sole Sala Leo de Berardinis Gabriele Lavia, dopo Sei personaggi in cerca d’autore e L’uomo dal fiore in bocca… e non solo, chiude la sua trilogia pirandelliana con I giganti della montagna, «l’ultimo dei miti – come afferma il regista – testamento artistico di Luigi Pirandello, punto più alto e sintesi della sua poetica». Continua Lavia: «Nella Villa La Scalogna, il cui padrone, non a caso, è il Mago-Cotrone-Pirandello, accadono le magie dell’Arte: straordinari prodigi che non hanno bisogno di mezzi materiali per accadere. Accadono e basta. E vanno accolti. Questi eventi sono possibili solo nel mondo dell’“oltre”, della ...

  • Otello Circus – Uno spettacolo lirico-teatrale al Teatro Arena del Sole

    31/01/2020 - 01/02/2020

    Otello circus Arena del Sole Sala Leo de Berardinis Uno spettacolo lirico-teatrale ispirato alle opere di Giuseppe Verdi e William Shakespeare, ambientato in un vecchio Circo dove tutto sembra appassito e Otello è costretto a rappresentare la sua personale tragedia: è la sua condanna, la pena che deve scontare per il suo gesto omicida. Gli fanno compagnia gli altri personaggi dell’Opera di Verdi e Shakespeare. Cassio, Jago, Roderigo ed Emilia si spartiscono le varie attività e mestieri all’interno del Circo: l’acrobata, il lanciatore di coltelli, l’equilibrista, l’inserviente, il domatore. Ogni giorno, da anni, più volte al giorno, la tragedia della ...